Nome:
Località: Roma, Italy

Abito a Roma, lavoro troppo ma dico sempre che è meglio così; sono molto contento della mia vita e profondamente schifato da molto di ciò che vedo intorno a me.

sabato, dicembre 10, 2005

Lo sai che quello che mangi fa schifo?

C'è un paradosso: una metà (abbondante) del mondo non ha da mangiare a sufficienza, mentre l'altra metà si avvelena con cibi allucinanti. E finalmente qualcuno se ne sta accorgendo (vedi per es. il post di Beppe Grillo di ieri).

Ora ho davanti a me una confezione di Kinder Delice. E' una merendina che sembra fatta di pan di spagna e cioccolato. Sulla confezione, bene in evidenza, c'è la promettente scritta "Ricca di latte", con una brocca di latte e un mestolo di cioccolato. Dietro, a tranquillizzare ulteriormente il potenziale acquirente, la scritta "Kinder Dèlice, fatta con latte, farina di frumento e cacao è ideale per mangiare qualcosa che sia nutriente ma anche buono".

Un capolavoro di cinismo.

Perchè ben nascosti, dietro una linguetta da sollevare, in piccolo, scritti al contrario rispetto alle scritte citate sopra, ci sono gli ingredienti, messi in ordine di quantità. Eccoli qui:

1. ZUCCHERO
2. GRASSI VEGETALI
3. Farina (9%)
4. Uova
5. Sciroppo di glucosio-fruttosio (ma non bastava lo zucchero?!)
6. fino a 11: ingredienti più o meno normali, anche se non li hai in cucina...
12. aromi
13. agenti lievitanti carbonato d'ammonio e carbonato acido di sodio
14. Emulsionanti mono e digliceridi degli acidi grassi, lecitina di soia

In sostanza, almeno il 70% della "nutriente" merendina è composta da zucchero (costa poco e pesa molto) e non meglio specificati "grassi vegetali" (non è certo olio di oliva, altrimenti lo scriverebbero). Hai idea della consistenza e del sapore di una roba fatta al 70% da zucchero e grasso. Immagino che la consistenza sarebbe una roba gelatinosa e compatta, con un colore e un sapore che non hai neanche voglia di immaginare.
Quindi, per mascherare la scarsa qualità degli ingredienti, la Kinder deve aggiungere emulsionanti (il loro scopo è proprio questo: dare al cibo un sapore ed una consistenza diversa da quella che avrebbe se non ci fossero) e aromi.

Questa "merendina" è destinata sopratutto ai bambini.
Questa "merendina", per i valori nutrizionali che ha, è peggio, molto peggio di un pezzo di lardo.
Questa "merendina", per come viene proposta, dà l'idea di una cosa genuina e sana.
Questa "merendina" (e questo è grottesco) costa quanto una pastarella in pasticceria.
Questa "merendina" non la darei neanche ad un maiale.
Questa "merendina" è solo uno degli innumerevoli esempi di come le industrie alimentari stiano avvelenando i loro clienti (cioè te) per fare maggiori profitti.

La soluzione esiste. Non comprarla. Poi, gridalo, scrivilo, comunicalo a chi ti pare.

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Hai ragione è uno schifo davvero. C è gente che non sa quello che mangia e cosa da per merenda ai propi figli. Impariamo TUTTI a leggere le etichette! Grazie per il tuo sito.
E viva Beppe Grillo!

Sandra

10:08 AM  

Posta un commento

<< Home