Nome:
Località: Roma, Italy

Abito a Roma, lavoro troppo ma dico sempre che è meglio così; sono molto contento della mia vita e profondamente schifato da molto di ciò che vedo intorno a me.

mercoledì, gennaio 04, 2006

Buoni o cattivi?

Ieri pomeriggio ho assistito ad un episodio di ordinaria violenza urbana.
In una nota strada commerciale romana un "marocchino" (o, per essere più politicamente corretti, un "extracomunitario che con tutta probabilità vende abusivamente musica o film senza pagare i diritti d'autore e senza avere appropriata licenza, nonchè senza pagare le tasse") stava camminando sul marciapiede, con un vistoso borsone in mano.
Un carabiniere lo vede, e si avvicina con passo deciso.
Premetto subito, per evitare equivoci, che sono convinto che il carabiniere abbia fatto il suo dovere, ed abbia seguito le regole.
Il marocchino vede il carabiniere, e scappa. Il carabiniere gli urla di fermarsi, senza ottenere effetti. Scatta l'inseguimento, e il nostro amico viene raggiunto, fermato e buttato a terra. Tenta di rialzarsi. Il carabiniere gli punta la pistola in faccia e gli intima di stare fermo, urlando. Sempre urlando, il poliziotto gli fa aprire la borsa, che ovviamente contiene merce illegale, lo ammanetta, lo spintona fino alla macchina e lo porta via.
La situazione è molto chiara: la legge e la giustizia prevedono che la guardia fermi il ladro. Quindi, Carabiniere: Buono e Marocchino: Cattivo.
Eppure, nel profondo, io credo fermamente di aver assistito ad una grande, enorme ingiustizia.
Di aver visto un uomo che tentava di campare facendo quello che può subire una violenza da un altro uomo che ha dietro le spalle una società che lo appoggia. Di aver visto il potere del più forte scagliato contro il più debole.

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Oddio...la questione non è così facile da interpretare: secondo me il poliziotto ha peccato del famoso "abuso di potere"...che bisogno c'era di tirare fuori la pistola! Nemmeno avesse arrestato un killer! Quante volte a Milano i poliziotti fanno finta di non vedere i marocchini che vendono robe contraffatte...o agiscono sempre o chiudono sempre un occhio....no che reagiscono eccessivamente quando gli gira!L'altro lato della medaglia è che questi marocchini che vendono cd comunque violano la nostra legge (ma ne piu ne meno che un rossi mario che evade le tasse o un bianchi ugo che ruba al mercato, ed a cui nessuno punta la pistola! E poi, se non l'hanno puntata a Fazio....)
PS Hai ragione. Le donne PURTROPPO finiscono con l'identificarsi con le modelle perfette degli spot: e questo è un doppio guaio. Anoressia, ossessione della perfezione....te lo dice la nipote di un chirurgo plastico: le donne arrivano con la foto di adriana e chiedono "voglio esssere così, costi quel che costi"....poi pesano 90 kg, sono alte 1,50 e assomigliano piu a orietta berti...
un bacio grosso

cereal

7:07 PM  

Posta un commento

<< Home